Eliana Lorena

Eliana Lorena nasce a Novara nel 1957, attualmente vive e lavora a Milano. Dopo gli studi in Storia dell’Arte all’Università Statale di Milano, nel 1977 inizia a lavorare con Elio Fiorucci a cui segue l’esperienza al Centro Design di Montefibre. Fondamentale fu l’apprendistato presso CDM di Clino Castelli, Andrea Branzi e Massimo Morozzi. Negli anni 80 inizia una serie di collaborazioni con molti dei maestri del design italiano quali Clino Castelli, Enzo Mari, Ettore Sottsass jr, Andrea Branzi, Mario Bellini, Michele De Lucchi e Nanna Strada. La sua ricerca progettuale nel campo del design è particolarmente concentrata sui materiali e sulle qualità espressive di plastiche, tessuti e metalli. Nel 1989 con Aldo Petillo e Davide Mercatali fonda il Gruppo Metals per operare nella ricerca di soluzioni innovative nel campo della lavorazione e finitura dei metalli. È consulente per varie aziende e marchi nei settori del trasporto privato (Fiat, Lancia, Piaggio), dell’arredamento (Cassina, Lualdi  Porte, Marcatré) e dell’abbigliamento (Marzotto, Fila, Mandarina Duck, Moncler, Nava, Eurojersey). Particolarmente nota è la sua ricerca di color design per il paralume della lampada Costanzina (Luceplan, 1992), intercambiabile in cinque diverse gradazioni cromatiche.Oggi insegna presso Domus Academy, Accademia di Brera e, in qualità di visiting professor, presso vari altri istituti. Di recente ha lavorato al progetto Unico, incentrato sullo studio dell’identità femminile attraverso l’icona della Barbie. I suoi lavori sono stati esposti in mostre in tutto il mondo, da Milano a Parigi, da Cannes ad Alessandria d’Egitto e pubblicati su importanti magazine di settore.

Articoli di Eliana Lorena (1)