vincenzo-bernardi
Vincenzo Bernardi
Fare un progetto, secondo Claude Chabrol, è un po’ come fare un film. Bisogna “avere ben chiaro in mente ciò che volete raccontare. A volte, all’inizio, non lo sapete, ed è scrivendo la sceneggiatura che lo scoprite. Pensavate di essere partiti con un soggetto e approdate a un soggetto diverso: pensavate di voler fare un film sulla colpa e finite per fare un film sul tempo. Non è un problema, basta saperlo, non essere colti alla sprovvista”. Sono un architetto, e nonostante ne ammiri l’esuberanza e il successo planetario, se rinasco non voglio essere Bjarke Ingels quanto piuttosto difendere la porta del Real al Santiago Bernabéu. Se rinasco, io voglio essere Iker Casillas. Nel frattempo sono quello a sinistra nella foto.

 

Articoli di Vincenzo Bernardi (6)