Cake design, le torte pattern di Lauren Ko da 200 mila follower - CTD
menu

3 agosto 2018

Il miglior cake design su Instagram? Le torte pattern di Lauren

Share:

I dolci optical di un’appassionata di grafica su un account con 200 mila follower

Scalare Instagram con il cake design, preparando e postando foto di torte che sono veri e propri pattern, e così conquistare 200 mila follower? Si può, seguendo la ricetta della donna dietro un account popolarissimo negli Usa e nel mondo. Un account, per dire, di cui si è accorto anche Vogue.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

Quanto cibo troviamo su Instagram? Tanto, probabilmente troppo. Tra food porn, chef della domenica e prove tecniche più o meno riuscite di cake design, l’hashtag food conta da solo quasi 288 milioni di post.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

E però, tra i profili più seguiti di chi posta ricette, il record non è di un cuoco o di un food blogger, ma di un’appassionata di grafica, come si desume dall’account lokokitchen di Lauren Ko, che di mestiere fa la segretaria al Seattle College e nel tempo libero si diletta a realizzare torte che non sfigurerebbero tra collezioni di carte da parati, piastrelle e cementine.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

Tagliapasta e righello da cucina sono gli unici attrezzi di Lauren, che pubblica le foto delle sue torte scenografiche su sfondo blu scuro quando non sono ancora cotte, “semplicemente perché penso vengano meglio così”, ha spiegato a Vogue. La rivista ha intercettato il suo feed da 199 mila follower quando erano ancora la metà.

Il metodo di Lauren consiste nel sovrapporre strisce a strisce, di pasta o di frutta, ripetendo lo schema fino a generare pattern ipnotici degni di illustrazioni, tessuti optical, complementi di arredo.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

 

Dice Lauren, sempre a Vogue: “Amo l’ordine e la precisione. Penso che le cose più ordinate siano, più sorprendenti e accattivanti diventano”.

È arrivata alle sue composizioni compulsando la rete e i social media, soprattutto Pinterest e Google Images. “La torta di zucca è stata ispirata da un borsellino di vimini che avevo visto on line”, dice. “Di solito ho un’idea generale di partenza e non abbozzo nulla. La versatilità degli ingredienti, a partire dalla frutta, aiuta a dare la forma definitiva, ma il più delle volte è tutta improvvisazione”.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

Lauren non usa stencil o forme per biscotti e impiega fino a un massimo di cinque ore per la torta più complicata, di cui soltanto un’ora, un’ora e mezza al massimo è dedicata al design. Ma dopo la realizzazione, spiega, arriva una parte del lavoro non meno importante: il testo.

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen

Chi segue Lauren su Instagram resta affascinato dalle torte, ma poi si sofferma anche sui suoi racconti che usano i dolci e la grafica come un pretesto per raccontare storie di vita.

Nel post più recente, pubblicato il primo agosto, prendeva spunto dagli insulti razzisti ricevuti da un tale alla guida per poi invitare i follower a scrivere quale fosse l’ultimo gesto gentile che si erano impegnati a fare. Che dolce!

torta-pattern-lokokitchen-cake_design

Torta pattern di Lokokitchen