Con Framondi l'intarsio diventa arte ipnotica | CieloTerraDesign
menu

Con Framondi l’intarsio diventa arte ipnotica

Share:

Francesca Mondini, l’artigiana che ha conquistato il mondo del lusso

Non scopriamo certo adesso lo spazio che la tradizione artigiana italiana ha saputo conquistarsi negli ultimi anni in giro per il mondo. Una ribalta internazionale che fa delle antiche botteghe, come degli atelier di ultima generazione ispirati a quelli storici, un prodotto di successo nel mercato del lusso, in particolare negli Stati Uniti.

Un marchio d’autore

Francesca Mondini, 46enne milanese, ebanista e restauratrice del legno, rientra a pieno titolo in questa compagine di successo con la sua creatura, Framondi, un atelier a Legnano dove crea opere d’arte in legno, tutte realizzate a mano con intarsi originali ed eleganti, di grande impatto visivo. Pezzi unici, personalizzabili, dal mobile alle scatole portagioie, dai portasigari ai portaorologi che le hanno fatto conquistare, tra l’altro, il riconoscimento della Fondazione Cologni mestieri d’arte e l’inserimento nel portale internazionale dell’e-commerce del lusso 1stdibs.

Il restauro 

“Sin da bambina, oltre a una irresistibile voglia di trascorrere il maggior tempo possibile all’aria aperta e osservare la natura con i suoi costanti mutamenti, la mia passione era smontare giochi e oggetti vari, per comprenderne la composizione e poi rimontarli” racconta Mondini. “E’ così che, una volta diplomata, mentre  lavoravo per una compagnia di voli charter, a 23 anni ho deciso che dovevo provare ad assecondare il mio istinto di ricerca e avendo sentito parlare dei corsi serali del Comune di Milano da un’amica che frequentava quello di restauro di mobili, ho iniziato un primo corso base e poi via via, tra il 1993 e il 1995, corsi di specializzazione sempre più raffinati sull’intarsio e sull’intaglio”.

Dai mandala agli armadi

Sono seguiti anni di intenso lavoro a bottega. “Poi, nel 2004, presso lo Spazio Premuda 20  ho presentato la mia prima mostra di quadri d’arredo intarsiati intitolata Mandala in legno. La mia produzione è stata sin dall’inizio caratterizzata dall’unicità dei pezzi anche commissionati su misura e realizzati seguendo i desideri del cliente e la mia ispirazione personale, che è rimasta in modo costante ancorata alla natura, alla spontaneità con cui essa crea bellezza, con forza poetica e senza violenza. Così è stato ad esempio per un armadio rivestito a intarsio con un elaborato disegno di albero frondoso e maniglie a forma di foglie”.

L’intarsio, arte della pazienza 

Da questa esperienza, con l’utilizzo della tecnica antichissima dell’intarsio, lavoro di estrema pazienza e raffinatezza in cui i singoli elementi vengono tagliati uno per uno e disposti a mano affinché combacino perfettamente, è nato il marchio Framondi. Con questo, Mondini sviluppa disegni contemporanei complessi, ricchi e a tratti ipnotici su forme essenziali. La collezione comprende mandala, mobili, preziosi contenitori e paraventi, tutti pezzi unici, personalizzabili.

Effetto ruggine

Da quest’anno i mobili prevedono anche una versione arricchita da supporti realizzati in ferro dall’effetto ruggine, “anch’esso realizzato con tecniche naturali tramite utilizzo di sale/aceto/aria a conferma dell’anima green che caratterizza il marchio. Le lucidature sono tutte effettuate con prodotti all’acqua.