Murano, lo show di Bonaventura e Crestani nell'antica fornace - CTD
menu

10 settembre 2018

L’arte del vetro dà spettacolo nell’antica fornace di Murano

Share:
Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

Mind Blowers con Mauro Bonaventura e Simone Crestani per la Glass Week. Due talenti d’altri tempi all’opera in presa diretta

L’appuntamento è per venerdì 14 settembre alle 19 a Murano, nella storica Fondamenta dei Vetrai. Qui, nella fornace dell’azienda Orovetro Murano, due artisti del vetro come Mauro Bonaventura e Simone Crestani saranno i protagonisti di un vero e proprio show, plasmando insieme in presa diretta per il pubblico le loro opere.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

Mauro Bonaventura e Simone Crestani nella fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Si tratta di uno degli eventi più spettacolari della Glass Week veneziana partita sabato, una celebrazione del talento artigiano italiano, e veneziano in particolare, che cade in un periodo denso di appuntamenti per la Laguna. Alla Glass Week seguirà infatti, con inizio il 14 settembre, Homo Faber – Crafting a more human future, mentre dal 6 al 14 ottobre toccherà alla Venice Design Week.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

Simone Crestani nella fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Mind Blowers, l’appuntamento con Bonaventura e Crestani, vedrà i due artisti cimentarsi con il fuoco e i loro attrezzi di lavoro nel cuore di una delle più antiche fornaci di Murano, dove tutto, dalla memoria ai suoni fino ai colori rimanda all’atmosfera originaria di uno degli spazi simbolo dell’antica pratica vetraria.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

La fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Il momento clou della serata – concepita come un party cui si accede su invito o pagando un biglietto d’ingresso di 20 euro – sarà la performance live di Bonaventura e Crestani, accomunati dalla tecnica della soffiatura a lume. Affiancati dai maestri Franco e Fabio Ongaro della Vetreria TRE, Mauro e Simone – due artisti profondamente diversi – realizzeranno in presa diretta un’opera d’arte che nasce dal fuoco e dal sapere delle loro mani, una creazione unica e irripetibile frutto del talento e della maestria condivise in questa circostanza.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

La fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Orovetro Murano è un brand del vetro muranese nato nel 1998 dalla visione comune degli imprenditori Manuel Tarlà e Davide Vianello. Il marchio produce e seleziona complementi d’arredo e di illuminazione esclusivi, realizzati attraverso le tecniche tradizionali di lavorazione del vetro di Murano: collezioni di lampadari, arte della tavola e sculture dall’allure senza tempo e dall’eleganza contemporanea, risultato di un equilibrio sapiente e delicato tra maestria artigiana e progettualità di design.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

La fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Mauro Bonaventura è un artista veneziano del vetro, che esprime un universo creativo visionario composto da figure animate da intricati reticoli di materiale vetroso. L’autore si immerge in profondità in questi grovigli di sinapsi brillanti e colorate, avvalendosi di una ricerca espressiva al tempo stesso intimista e affascinante, che coinvolge lo spettatore nel tentativo di perdersi oppure di districarsi con leggerezza nel labirinto dei fili di vetro, attraverso un’osservazione paziente votata alla ricerca del bandolo della matassa.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

La fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini

Di Simone Crestani ci siamo occupati più volte: artigiano prima ancora che artista, la sua poetica trae ispirazione da una natura rigogliosa e selvaggia, dall’equilibrio imperfetto, ed è pronta continuamente a spezzarsi e a ricomporsi in nuovi ordini di bellezza. L’energia vitale viene celebrata in opere che immortalano l’istante perfetto all’interno di una trasformazione, oppure più semplicemente catturano per sempre l’incanto di un attimo, cristallizzato in forme leggere e trasparenti. L’universo creativo dell’artista riassume in un continuo gioco d’opposti meraviglia e rigore, trasparenza eterea e concretezza dei dettagli, per restituire lo stupore dell’incontro con la bellezza.

Mind_Blowers_Bonaventura_Crestani_Ongaro_photo_credits_Diego_Lazzarini-fornace

Mauro Bonaventura e Simone Crestani nella fornace Orovetro Murano. Foto di Diego_Lazzarini