Ted, ristorante a Roma: tra hamburger, aragosta e cocktails - CieloTerraDesign
menu

Ted, il senso di Roma per l’aragosta

Share:
Ted, Roma, bancone

Legno e ottone per il ristorante romano con la cucina a vista

L’idea era di portare a Roma un pezzo d’America: un locale dove poter gustare aragoste e astice in un’atmosfera raffinata e giovane allo stesso tempo. Il risultato è Ted, Lobster and Burger, un concept restaurant, a Roma, dove l’astice e l’hamburger incontrano i cocktails. Il concept è di Laurenzi consulting, l’architettura e gli interni dello studio Strato di Martino Fraschetti e Vincenzo Tattolo.

Al centro della grande sala, il bancone in legno e ottone con la scritta luminosa Ted. Arredo iconico e punto di aggregazione, la sua presenza si percepisce tanto all’ingresso, grazie all’ampia vetrina trasparente, quanto all’interno del ristorante. Sul fondo, un volume in ferro impreziosito dal vetro retinato apre lo sguardo sul mondo della cucina: la cottura e la preparazione del cibo sono così parte integrante delle dinamiche del locale e offrono lo spettacolo della preparazione dei piatti ai clienti.

I materiali utilizzati, i colori e il sistema di illuminazione creano gradevoli contrasti: il volume del bancone in legno si staglia sul pattern in cementine dell’ingresso, le panche in blu e i dettagli in rosso acceso risaltano sulle pareti ravvivate da un sapiente gioco di tendaggi e specchi. Le sedie sono Elite, le lampade realizzate dalla Piccola bottega Roma su disegno. Realizzati su disegno anche il bancone, gli sgabelli e le panche.