Amburgo, vivere come Karl Lagerfeld - CTD
menu

25 giugno 2018

Vivere come Karl Lagerfeld ad Amburgo

Share:
villa-jako-karl-lagerfeld

La villa appartenuta allo stilista in vendita per 10 milioni di euro

Karl Lagerfeld ha scritto pagine decisive nella storia del lusso e dello stile non soltanto disegnando, ma anche da acquirente. Le sue compravendite di ville e appartamenti in giro per il mondo, da Manhattan a Monte-Carlo, sono ormai leggendarie. Una di queste dimore storiche, che lo stilista acquistò negli anni Novanta insieme a un appartamento a Berlino, facendone le sue prime residenze in Germania dai tempi della guerra, torna ora sul mercato.

villa-jako-karl-lagerfeld

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro

Vista sul fiume Elba

Parliamo di Villa Jako sul fiume Elba, vicino ad Amburgo, nel quartiere Blankenese. Karl Lagerfeld la acquistò negli anni Novanta e vi passò in tutto tre mesi, prima di metterla in vendita soltanto sette anni dopo. Villa Jako si estende su un’area collinare di circa dodici mila metri quadri. Progettata dall’architetto Walter Baedeker, torna in vendita in questi giorni tramite il Market Center di Amburgo dell’agenzia Engel & Völkers per 10 milioni di euro.

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro

Design classico romano e dettagli preziosi

“L’imponente facciata con colonne e il piano terra dell’edificio sono ispirati al design classico di una villa romana. Anche la simmetria e le dimensioni ampie della struttura riprendono chiaramente questo stile” spiegano dall’agenzia. Lo spazio abitativo interno si estende per 443 metri quadri disposti su due piani principali e uno interrato. Un atrio al centro dell’abitazione presenta una galleria al primo piano e apre a tre sale di ricevimento. Il soggiorno si estende su un’area di ottanta metri quadrati fino a coprire l’intero perimetro della proprietà. La stanza, con i suoi soffitti decorati con foglie dorate e alti circa sei metri, trasmette un senso di maestosità. Porte ad arco in vetro si aprono direttamente sul giardino e sulla terrazza, sfruttando al meglio la vista sul fiume, che non può essere ostruita in alcun modo. La galleria del primo piano funge anche da biblioteca e porta a tre camere da letto, ognuna dotata di bagno e spogliatoio. Ogni camera è unica ed esclusiva nel design, tutte insieme danno vita a un’atmosfera eclettica.

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro

Un gioiello degli anni Venti

La villa nacque su un piano solo negli anni Venti, commissionata dall’imprenditore Herrmann Witte all’architetto Walter Baedeker, noto per le dimore esclusive che stava firmando nello stesso quartiere. Dieci anni dopo, la villa fu comprata dall’avvocato Alfred Schüler che si rivolse nuovamente a Baedeker per l’aggiunta di un ulteriore piano. L’ex Villa Schüler rimase nelle mani della stessa famiglia per mezzo secolo, fin quando non la acquistò Lagerfeld nel 1991. Lo stilista ribattezzò la proprietà con il suo nome attuale di Villa Jako e la fece rinnovare da un famoso restauratore di Amburgo, Renate Kant. Lo stilista dedicò alla dimora dove aveva vissuto pochissimo tempo un libro fotografico nel 1997. Quando la mise in vendita, stipò gli arredi preziosi in magazzino, dicendo che probabilmente sarebbero spuntati fuori in alte case, in futuro.

villa-jako-karl-lagerfeld

La Villa Jako ad Amburgo che fu di Lagerfeld, in vendita a 10 milioni di euro